sabato 23 ottobre 2010

diegozillab - fase due: le tessere

   
     
   


Questa cosa mi piace, devo essere sincero.
Assomiglia tanto a un giochino. Un gioco virtuale.
Vengono disseminati alcuni indizi qua e la e io sto li ad aspettare di vedere dove stiamo andando a parare.
Il laboratorio di Diego Cajelli non è ancora cominciato, ma lui cerca di organizzarsi più che può per non perdersi strada facendo tra i 151 iscritti. Non sono pochi.
Ecco dunque che dopo il bannerino che attesta l'ufficialità di ogni membro, ora rilascia le tessere.
Serve a lui, intendiamoci.
I motivi sono svariati. Perché così si ricorda più precisamente chi siamo. Perché in qualche modo ha fatto un test d'ingresso (tramite l'iscrizione e i dati che gli abbiamo offerto rispondendo alle domande) e perché si diverte tanto, ci scommetto.
Ma così ci divertiamo pure noi, a cercare di stargli dietro, a capire chi sia colui che nella foto rappresenta il nostro Avatar, oltre che a cercare di scoprire da dove arriva la citazione che da il nome alla classe.
Come avevo intuito sono capitato nella classe dei Profeti, era una questione di graduatoria (così come ci siamo iscritti insomma). Oppure no, chissà.
Comunque, questa è la mia tessera.
Avete capito chi è il giovine nella foto?

2 commenti:

Dogui ha detto...

siamo finiti nella stessa classe mi sa. Comunque boh ,non l'ho capito chi è il tipo della foto, neche se mi sembra di averlo già visto..

marcello ha detto...

Beh, nella tua tessera c'è scritto, in quale gruppo sei finito.
Dai, si capisce chi è il tipo, guardalo bene...